Quando Jane Birkin fece sognare Gaza

Pochi media se lo sono ricordato, ma l’artista anglo-francese recentemente scomparsa era impegnata sul piano politico e umanitario

Peroccupante aumento delle querele contro i siti che danno fastidio ai potenti

Le chiamano cause S.l.a.p.p. (acronimo per Strategie Lawsuit against Public Participation, cause strategiche contro la partecipazione pubblica) e sono un fenomeno in crescita da anni in tutto il mondo. In Trentino il caso di Athesia contro salto.it

Allarme rosso: le querele bavaglio colpiscono anche a Taranto

Vincenzo Carriero, giornalista, scrittore e direttore del sito indipendente CosmoPolismedia: “Le mie inchieste fanno paura e così vogliono azzittirmi”

Uno stravagante ordine dell’Ordine: giornalisti su Israele autocensuratevi

Speciale per Senza Bavaglio Massimo A. Alberizzi Milano, 7 luglio 2023 Pensavamo di aver toccato.

Israele: quando quelli che sono state vittime si trasformano in carnefici

Speciale per Senza Bavaglio e per Africa ExPress Eric Salerno* 7 luglio 2023 La parola.

Al Consiglio Nazionale della FNSI va in scena il naufragio del Titanic

Mentre l’informazione affonda, i capi dei giornalisti italiani continuano a ballare imperterriti nella lussuosa sala dei ricevimenti dell’ex transatlantico

Corriere della Sera: quando il candidato lancia uno stravagante appello a se stesso

Il documento è un’implicita ammissione di rinuncia a esercitare i propri diritti. I giornalisti dei dorsi sono a tutti gli effetti giornalisti del Corriere della Sera? Se sì, devono avere lo stesso trattamento. La latitanza della FNSI

Corriere: CdR tra diritti e conquiste sindacali che qualcuno chiama privilegi

I posti di lavoro si salvano salvando l’autorevolezza dei giornali, come dicono al New York Times, recentemente visitato da Cairo

Caro Cairo, credevo che volessi fare del Corriere il New York Times e invece…

Speciale Per Senza Bavaglio Massimo A. Alberizzi Milano, 17 giugno 2023 Ieri abbiamo pubblicato il.

La redazione del Corriere rincara la dose e chiede migliori condizioni di lavoro

I redattori del Corriere della Sera hanno approvato a grande maggioranza questo documento nell’assemblea che.