Urbano Cairo: il virus è vivo, viva il coronavirus (e i soldi che ne derivano)

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Bergamo, 29 marzo 2020 Dio benedica il coronavirus, questo.

Il dilemma Mondadori: chiedere la grazia o chiudere Grazia?

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Bergamo, 25 marzo 2020 Signori si nasce, diceva Totò,.

Mondadori: non sarà il coronavirus a uccidere il Mio Papa

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Bergamo, 21 marzo 2020 Nei momenti del bisogno si.

Giornalisti di tutto il mondo insorgono: “Non estradate Assange negli USA”

Speciale per Senza Bavaglio Francesca Canino Roma, 3 marzo 2020 Scende in campo Amnesty International.

L’INPGI e le crisi dei giornali se si affrontano come si è fatto ora, l’Istituto crolla

Speciale per Senza Bavaglio Andrea Montanari Milano, 30 gennaio 2020 Il 2020 può essere considerato.

INPGI
Perché vogliamo che l’INPGI torni pubblico (che non vuol dire all’INPS)

Pier Angelo Maurizio Roma, 22 gennaio 2020 Perché chiediamo la “garanzia pubblica” per l’Istituto di.

Ordine della Lombardia chiede a quello di Roma di aprire un procedimento contro Napoletano

Speciale per Senza Bavaglio Andrea Montanari Milano, 22 gennaio 2018 Fare (presto) chiarezza – parafrasando.

Mondadori, tutto pronto per mescolare le carte e per fregare l’INPGI

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Milano, 21 gennaio 2020 La data del Primo gennaio.

#SOS INPGI, garanzia pubblica per le pensioni: il nostro programma

Ritorno alla garanzia pubblica per le pensioni attuali e future. Trasparenza di ogni atto e decisione dell’Istituto. Riduzione dei compensi degli amministratori. Ecco i nostri candidati

Si salva l’INPGI solo se si comincia a discutere del ruolo dei giornalisti

Una lettera aperta di Michele Mezza e Marco Mele sulla crisi dell’ente di previdenza. Il deficit del bilancio dell’Inpgi, irrimediabile e irreversibile nel perimetro dato della categoria, è l’indicatore della miopia sindacale e politica dei giornalisti italiani