Senza Bavaglio, le ragioni della nostra scelta

Senza Bavaglio Milano, 28 gennaio 2023 Gentile collega,che tu ci abbia votato o meno, noi.

Sindacato: la svolta radicale parte dalla Lombardia

Un voto per il cambiamento e la discontinuità: un’inversione di rotta per rifondare il nostro Sindacato in vista del Congresso di metà febbraio della Fnsi

Belpietro story e i pasticci societari per dribblare regole e norme

Senza Bavaglio Milano, 15 gennaio 2023 (2 – fine) Le attività relative alle cinque testate.

“La Verità ti fa male”: Belpietro story contro l’arroganza licenziando i giornalisti

Senza Bavaglio Milano, 13 gennaio 2023 (1 – continua) Certi editori sono proprio brutta gente..

Fioccano le critiche alla FNSI: la maggioranza va in frantumi

Dopo il fiasco di ControCorrente a Roma e la travolgente vittoria della compomente di Lazzaro Pappagallo, colleghi lombardi e piemontesi della maggioranza prendono le distanze dai dirigenti del sindacato  

Giornalisti del Lazio: “Grazie per la fiducia: Informazione@futuro ha vinto le elezioni”

Ugo Degli Innocenti non è stato eletto ma con Senza Bavaglio ha aiutato i vincitori

Cairo vince al Corriere: revocato lo sciopero

Giocando sulla paura dei giornalisti e aiutato da una parte del sindacato

Consiglio regionale del Lazio: non è giornalista ma dirige l’ufficio stampa

Senza Bavaglio Roma, 18 dicembre 2022 Il  Consiglio regionale del Lazio si autocelebra nella “Giornata.

Gli interventi di Stampa Romana, per il rispetto delle regole

Speciale per Senza Bavaglio Ugo Degl’Innocenti  Roma, 16 dicembre 2022 L’Associazione stampa romana, sotto la.

A vorte, chi va Controcorrente vo’ ssolo pescà voti tra la ggente…

La componente di maggioranza è un autentico paradosso: si presenta con un nome che avoca l’alternativa ma nelle sue liste compaiono i nomi di coloro che da decenni ricoprono cariche di guida in Inpgi, Fnsi e sindacato regionale, Ordine, Fondo di previdenza complementare, UsigRai, vale a dire i pesci che nuotano nei posti chiave degli organismi della nostra categoria