Troppe scorrettezze nel nuovo statuto della Lombarda: i giudici lo bocciano

Per imporre il nuovo statuto, che tra l’altro avrebbe prolungato il loro madato da tre a quettro anni, i dirigenti hanno violato regole e norme. Senza Bavaglio voleva introdurre l’Organismo di Base dei freelance. Loro non lo vogliono perchè non sarebbero i grado di controllarlo: troppo autonomo e indipendente. Potrebbe veramente difendere chi è suo malgrado ai margini della professione

E il presidente della Lombarda insiste contro il Gist confondendo ordinanza con propaganda

Diffondere una sentenza della magistratura è un atto di propaganda? Per Perucchini, il presidente della.

L’Eco di Bergamo vuol chiudere redazioni e prepensionare giornalisti

La Curia, proprietaria del giornale, vuole una stagione di lacrime e sangue, ma tagli e sacrifici non risolvono le crisi dei media

Torquemada si è iscritto al sindacato dei giornalisti

Che tutti coloro che desiderano confessare le loro malefatte ed accettare di abbracciare la vera.

Vaccini: reazione con offese della Lombarda e controreazione pacata di Marinella Rossi

La critica espressa da alcuni consiglieri della Lombarda sulla gestione del dossier vaccini ha provocato.

Il “caos vaccino antinfluenzale” ha colpito anche il Poliambulatorio della Lombarda

Vaccino antinfluenzale colpisce il poliambulatorio della Lombarda

Sconti per iscriversi: battuta la maggioranza all’assemblea in Lombarda

Speciale per Senza Bavaglio Massimo A. Alberizzi Milano, 28 febbraio 2019 Pensavo di aver visto.

L’avvocato Catelli (FNSI): Mondadori e il CdR complici nel furto delle ferie

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Segrate, 1° febbraio 2019 Le aspettative della vigilia non.

Segretezza, rapidità, intimidazione, inganni e un sindacato acquiescente: così la Mondadori ha vinto la sua battaglia

Senza Bavaglio Milano, 25 giugno 2018 “Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che.

La Lombarda viola lo statuto, la Napoletana lo violò e fu sanzionata. A chiedere la sanzione fu Carlo Verna

Senza Bavaglio Milano, 17 maggio 2018 La storia si ripete. I protagonisti sono diversi ma.