Intervista a De Benedetti censurata: CdR e direttore del Sole ai ferri corti

Senza Bavaglio Milano, 24 Giugno 2020 Abbiamo ascoltato con stupore le parole con le quali.

“Obbedisco all’editore” e così Michele Serra resta a Repubblica

Molti giornalisti, tra cui Gad Lerner e Enrico Deaglio, per citarne solo due, hanno lasciato.

Come i nobili decaduti, Mondadori pensa di lasciare la reggia (non sua)

Palazzo Niemeyer è di proprietà delle Assicurazioni Generali e costa un paio di milioni al mese. Un’uscita pesante che assorbe un importo che può essere stimato in circa la metà dell’utile del Gruppo nel 2019

L’autonomia del “Domani” nelle mani del senatore PD Luigi Zanda

Speciale per Senza Bavaglio Vanna A. Palumbo e Massimo A.Alberizzi 4 maggio 2020 Abbiamo accolto.

L’INPGI e le crisi dei giornali se si affrontano come si è fatto ora, l’Istituto crolla

Speciale per Senza Bavaglio Andrea Montanari Milano, 30 gennaio 2020 Il 2020 può essere considerato.

Capodanno a Repubblica: ventisei (26) promozioni, non un centesimo ai collaboratori

Speciale per Senza Bavaglio Alessio Algeri Roma, 9 gennaio 2020 L’anno appena iniziato è stato.

“Repubblica” agli Agnelli, stampa italiana in crisi e in poche mani

Editoria. La Repubblica passa agli Agnelli. Gedi, editore dei quotidiani «la Repubblica», «La Stampa» e «Il Secolo XIX». Meteorite Web sul pianeta informazione, dinosauri già deboli di letture, in pericolo di estinzione.

Giornalismo e politica SpA/Grillo, i giornalisti e “I Grandi Trombettieri del Sistema”

da “Giornalismo e politica SpA” Ugo Degl’Innocenti Pubblichiamo alcuni stralci del saggio-dossier “Giornalismo e politica.