Tutele specifiche per i giornalisti per difenderli da chi querela per intimidirli

La libertà di informazione è uno dei principi costituzionali più citati, ma anche meno difesi nella prassi. Denunce pretestuose per diffamazione e liti temerarie contro i giornalisti vengono spesso utilizzate non per veder tutelata (e risarcita) la propria reputazione, ma per inibire l’iniziativa di chi indaga per far emergere verità che sempre più spesso vengono taciute. Nelle ultime settimane Domani è finito al centro di uno scontro con Eni che ha chiesto 100mila euro per una presunta campagna diffamatoria

Patrocinio gratuito per querele, il nuovo servizio di Stampa Romana

Stampa Romana Roma, 28 marzo 2021 L’appuntamento è per il prossimo giovedì 1° aprile alle.

Nicotri alla presidente dell’INPGI Marina Macelloni: “Io propongo ma tu non rispondi”

  Dopo la diffusione della notizia che l’INPGI ha intenzione di querelare 14 giornalisti accusati.

Querele temerarie all’INPGI: giornalisti contro giornalisti

da Il Fatto Quotidiano Gianni Barbacetto Milano, 23 giugno 2018 “Situazione kafkiana”, secondo il presidente.