IL  PROGRAMMA DEI CANDIDATI DI FONDO SICURO

Il Fondo è il secondo e fondamentale pilastro pensionistico e del risparmio previdenziale.

1 – Vogliamo un Fondo Complementare dei Giornalisti più efficiente, con costi bassi e con maggior controllo sui gestori finanziari.

2 – Divulgheremo la conoscenza del Fondo Complementare invitando i giornalisti a iscriversi illustrando i vantaggi economici.

3 – Faremo in modo che gli iscritti imparino a usare al meglio le opportunità del Fondo, anche attraverso uno sportello di consulenza itinerante nelle redazioni.

4 – Realizzeremo un Fondo che ti parla, che ti ascolta, che sappia consigliarti, che ti accompagni nelle tue scelte di vita.

5 – Comunicheremo in modo trasparente e finalizzato nei tempi.

6 – Cercheremo di allargare ancora di più la platea degli iscritti alle professionalità e, soprattutto, di far conoscere il Fondo a tutti i giornalisti.

7 – Faremo del Fondo uno strumento trasparente che protegga i risparmi degli iscritti dall’opacità, dall’onerosità e dai conflitti di interesse di prodotti del mercato.

Non farti ingannare dalla sirene che hanno già distrutto l’INPGI e piccolato la CASAGIT. Vota i candidati di Fondo Sicuro

Da sinistra: Corrado Chiominto, Tiziana Stella, Marco Lo Conte, Simona Fossati

PER IL CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE VOTA IN BLOCCO I NOSTRI 4 CANDIDATI:

Corrado CHIOMINTO – Ansa

Simona FOSSATI – Freelance (CdA uscente)

Marco LO CONTE – Il Sole 24 Ore

Tiziana STELLA – La 7

PER IL COLLEGIO DEI SINDACI VOTA UN SOLO NOME:

Lorenzo GIANNUZZI – Revisore dei conti

PER VINCERE OCCORRE VOTARE IN BLOCCO TUTTI I NOSTRI CANDIDATI

 

Una coalizione per il Fondo Complementare

Chi sono i nostri candidati

Il voto dove, come e quando

 

Scarica il Volantino

Scarica il Volantino

Condividi questo articolo