FNSI: l’appello a Mattarella è l’ultima spiaggia contro la legge bavaglio

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Milano, 17 gennaio 2024 Il recente passaggio alla Camera.

Le “marchette” in prima pagina non turbano il sonno (profondo) dell’Ordine

Il limite indefinito tra pubblicità e informazione senza argine quello che da anni inquina e contribuisce ad abbattere la reputazione della stampa nazionale, ormai ai minimi storici per autorevolezza e credibilità

Censura alla stampa: come guarire un male con la medicina sbagliata

Approvata dalla Camera una norma che vieta di pubblicare, in tutto o in parte, le ordinanze finché non siano concluse le indagini preliminari o l’udienza preliminare. Ecco perchè si è deciso di intervenire su una questione cruciale per la libertà di stampa e perchè questo intervento avrebbe un sicuro effetto negativo

La stampa che dà fastidio: il governo israeliano vuole chiudere Haaretz

Speciale per Senza Bavaglio e per Africa ExPress Alessandra Fava 27 novembre 2023 “Se il.

Religione, politica, stampa e affari: le infiltrazioni di Comunione e Liberazione

Gli appartenenti a gruppi religiosi, tra cui i ciellini, si adoperano per dare vita a organismi politici, sociali e affaristici ispirati al credo della comunità di appartenenza

Lettera anonima accusa “Consigliera dell’Ordine del Lazio viola la deontologia”

Una denuncia anonima accusa la tesoriera Manuela Biancospino, di aver violato il codice deontologico prestandosi a forme esplicite di pubblicità. I consiglieri di minoranza Dragoni, Picozza e Suber le hanno chiesto di autosospendersi in attesa del pronunciamento del Consiglio di disciplina, ma il vicepresidente Rossi grida al complotto: “Infami!”.

Open Day in Lombarda il 25/9: un sindacato forte vuol dire libertà e posti di lavoro

Lunedì 25 settembre, dalle 10 alle 19, in viale Montesanto 7, venite a conoscere le possibilità che vi offre l’organizzazione del lavoro. Abbiamo bisogno dei vostri consigli, dei vostri stimoli e del vostro aiuto

Franz: pubblicisti e professionisti negli uffici stampa

Speciale Per Senza Bavaglio Pierluigi Roesler Franz Roma, 20 settembre 2023 Per la prima volta.

Quando il Twiga non c’era (e neppure i furti di giacche che screditano i giornalisti)

Speciale per Senza Bavaglio Enzo Polverigiani 9 settembre 2023 Briatore e Garnero-Santanchè giocavano ancora coi.

Gestione autoritaria all’Ordine del Veneto: si dimettono 3 consiglieri

Altri 4 membri del Consiglio hanno chiesto le dimissioni del presidente Giuliano Gargano che ha dimostrato, “con pervicacia di procedere con una gestione personalistica, di uomo solo al comando, a colpi di maggioranza senza confronto”. Accuse anche al sindacato