A vorte, chi va Controcorrente vo’ ssolo pescà voti tra la ggente…

La componente di maggioranza è un autentico paradosso: si presenta con un nome che avoca l’alternativa ma nelle sue liste compaiono i nomi di coloro che da decenni ricoprono cariche di guida in Inpgi, Fnsi e sindacato regionale, Ordine, Fondo di previdenza complementare, UsigRai, vale a dire i pesci che nuotano nei posti chiave degli organismi della nostra categoria

Obiettivo del sindacato: “Ridurre le disuguaglianze nel mondo del giornalismo”

Il contratto principale è fermo da otto anni e da sei anni non si intravede l’ombra di un rinnovo. L’alibi per gli editori e la contestuale richiesta di tagli alle parti variabili della busta paga è stata la crisi infinita del settore

Stampa Romana: un sindacato concreto contro i burocrati del privilegio

Sono stati anni di conti in attivo, di ricerca di nuove risorse per assicurare il presente e il futuro del sindacato. Il panorama informativo si è gravemente impoverito, il pluralismo ridotto. Tante testate, soprattutto a livello locale, hanno chiuso e tante altre rischiano di farlo

Unione Giornalisti Pensionati: o cambia o muore

Un organismo inutile e immobile. Quando agisce, va contro gli interessi dei pensionati. Il caso eclatante dell’ex fissa

Lombarda/Sulla giostra dei numeri del dopo elezioni perde solo il sindacato

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Milano, 10 dicembre 2022 Si dice che i numeri.

Giornalisti pubblici: cambiano i contratti, ma la Fnsi non lo sa

Speciale per Senza Bavaglio Ugo Degl’Innocenti Roma, 9 dicembre 2022 Al ventinovesimo congresso della Federazione.

Grazie a tutti per il risultato soddisfacente e venite con noi a cena

I nostri candidati hanno partecipato alla campagna elettorale con entusiasmo e abnegazione

Ultime ore per il voto in Lombardia – Svolta con Senza Bavaglio – Ci trovi al 345 211 7343

Ancora poche ore per votare per il sindacato in Lombardia. Vota! Il tuo voto è.

Oggi 3° giorno di voto-Senza Bavaglio, la tua occasione-Ci trovi al 345 211 7343

Continua il voto online per il sindacato. Vota! E’ importante! Alle 18 di sabato 3.

Quando il potere conta più del futuro dei giornalisti di Grazia

Solo se verrete a votare in massa di può ribaltare la maggioranza di un sindacato che a livello nazionale e locale è costantemente più vicina (molto più vicina) agli editori che ai giornalisti