Democrazia alla Lombarda: scorrettezze e censure sul sito della ALG

Speciale Per Senza Bavaglio Paolo Crespi Milano, 23 settembre 2021 Lunedì 20 settembre, alle ore.

La sentenza: “Scorretta la procedura della Lombarda per cambiare lo statuto”

I giudici hanno deciso. Per modificare lo statuto della Lombarda i vertici hanno usato procedure illegali

Libertà di cumulo: i giornalisti battono l’INPGI anche in Cassazione

Speciale per Senza Bavaglio Sabina Mantovani e Ugo Minneci* Milano, 6 settembre 2021 I giornalisti.

La Cassazione bastona i precari: “Co.co.co responsabili se il datore non paga l’Inps”

Vengono equiparati ai lavoratori autonomi. Dovranno quindi versare di tasca propria i mancati pagamenti salvo poi rifarsi sul datore di lavoro con tutte le incertezze del caso. Se i versamenti non sono regolari si perde il diritto agli ammortizzatori sociali. Il giuslavorista: “Sentenza assurda”. Tutta colpa dei contratti co.co.co che hanno reso i lavoratori più precari sia nel settore pubblico che in quello privato. Editoria inclusa.

Vito Crimi: “Alleggeriamo l’INPGI dal carico degli ammortizzatori sociali”

Speciale per Senza Bavaglio Massimo Alberizzi e Laura Verlicchi 7 gennaio 2020 “Sull’INPGI fate il.

Prescrizione per Minzolini condannato per abuso d’ufficio verso Tiziana Ferrario

Senza Bavaglio Roma, 4 aprile 2019 La giustizia lumaca in Italia ha prodotto un altro.

Mondadori: per i giornalisti un’occasione persa. E potrebbe essere stata l’ultima

Speciale per Senza Bavaglio Valerio Boni Milano, 3 aprile 2019 Se invece di essere semplicemente.

Ex Fissa/2, una sentenza che stride con la logica cancella diritti certi

Speciale per Senza Bavaglio Sabina Mantovani Milano, 4 ottobre 2018 Eccoci alla seconda puntata. La.

Daniela Santanchè condannata a reintegrare cinque giornalisti di Novella 2000 e Visto

Senza Bavaglio Milano, 25 luglio 2018 Cinque giornalisti di Novella 2000 e Visto – già.

Ecco la sentenza d’appello che condanna l’INPGI al pagamento dell’ex fissa a Giancarlo Minicucci

Senza Bavaglio Roma, 16 aprile 2018 Questa è la sentenza della Corte d’Appello che riforma.