FREELANCE/Ricambio alle Commissioni in Lombardia

Questa mattina all’Associazione Lombarda dei Giornalisti si è svolta l’Assemblea dei Freelance che doveva procedere alle elezioni per il rinnovo delle cariche per le Commissioni Lavoro Autonomo.

Senza Bavaglio, dopo aver tre anni fa ampiamente criticato la formazione delle Commissioni – infatti non hanno funzionato e sono state un palliativo rispetto all’Organismo di Base votato all’unanimità al lontano Congresso del 2004 a Saint Vincent – questa volta ha deciso di presentare i propri candidati, con lo scopo di portare all’interno di queste strutture idee nuove e progetti condivisi.

Per chi fosse interessato alla “Storia di ordinaria follia sindacale” la trova qui: http://www.usgf.it/?page_id=10

La presenza dei colleghi all’Assemblea Lombarda era davvero minima rispetto agli aventi diritto al voto, e chi c’era ha fatto un grande sforzo per trovare il tempo di partecipare.

Questo dimostra, il disinteresse totale per un sindacato che, siglando con la Fieg l’accordo “diminutio” sui compensi, ha perso la fiducia dei colleghi.

Bisogna sottolineare che alcuni giornalisti interessati a partecipare sono stati impediti da impegni di lavoro. Con i tempi che corrono, un freelance deve proprio avere una forte volontà e determinazione per partecipare a impegni di tipo sindacale.

Ecco tutti gli eletti. A loro vanno tante congratulazioni da Senza Bavaglio per l’elezione, un grazie per l’impegno preso e un grande in bocca al lupo per lavorare al meglio in favore dei giornalisti autonomi.

COMMISSIONE LAVORO AUTONOMO NAZIONALE: Ferdinando Baron e Ottavia Molteni.

ASSEMBLEA NAZIONALE: Ferdinando Baron, Fabio Basilico, Matteo Bazzi, Paolo Crespi, Ottavia Molteni.

COMMISSIONE LAVORO AUTONOMO ALG: Cesare Barbieri, Nicoletta Contardi, Elena Barassi, Fernanda Snaiderbaur.

La Commissione Nazionale e l’Assemblea Nazionale sono stati già convocate a Roma giovedì 25 giugno alle ore 10,30.

Mentre il coordinatore regionale sarà nominato dal direttivo della Lombarda venerdì 19 giugno.

 

Senza Bavaglio

 

Condividi questo articolo

more recommended stories