La Cassazione bastona i precari: “Co.co.co responsabili se il datore non paga l’Inps”

Vengono equiparati ai lavoratori autonomi. Dovranno quindi versare di tasca propria i mancati pagamenti salvo poi rifarsi sul datore di lavoro con tutte le incertezze del caso. Se i versamenti non sono regolari si perde il diritto agli ammortizzatori sociali. Il giuslavorista: “Sentenza assurda”. Tutta colpa dei contratti co.co.co che hanno reso i lavoratori più precari sia nel settore pubblico che in quello privato. Editoria inclusa.

Inpgi, verso il default e i vertici tentano di salvarlo con pannicelli caldi

Da poco varata una “riformicchia” che fa poco o nulla per evitare il crack dell’Istituto mentre attinge alla risorse di Inpgi2, la gestione dedicata ai giornalisti non assunti. Un malessere finanziario che viene da lontano e che rende probabile il passaggio sotto il controllo dell’Inps

Mondadori, l’editrice dei Berlusconi in sciopero sulla trattativa per vendere 2 riviste al croato dalle spalle deboli

I giornalisti: “Operazione di dismissione mascherata per liberarsi dei lavoratori senza metterci la faccia”. Nel.