Autore: Redazione Senza Bavaglio

I media italiani e Draghi: più cagnolino scodinzolante che “cane da guardia”

Da www.infodem. it (informazione e democrazia) Paolo Butturini 12 febbraio 2021 Altro che “cane da.

Il sindacato e l’assassinio in progress di una professione

Speciale per Senza Bavaglio Giovanna Tatò 2 febbraio 2021 Tutto è cominciato con l’inganno, una.

Proposta indecente al Corriere di Viterbo: scrivete pure tutti, ma senza compenso

Speciale per Senza Bavaglio Solen De Luca Roma, 31 gennaio 2021 Se vi chiedessero di.

Senza vergogna l’INPGI promette una serie di tagli inutili

Inpgi, una “promessa” di tagli inutili che non salvano le nostre pensioni Perché abbiamo detto.

Banda Bassotti all’attacco: tradita l’assemblea della Casagit sui soldi alla Fnsi

Roma, 28 gennaio 2021 Un mese fa l’assemblea dei delegati Casagit ha chiesto la riduzione.

Alan Friedman, le escort e la vergogna delle derive sessiste nella TV di Stato

Senza Bavaglio 22 gennaio 2021 Il giorno in cui Kamala Harris entra nella storia come.

Alan Friedman e la battuta sessista su Melania Trump: Rai immobile

Speciale per Senza Bavaglio Andrea Montanari Milano, 21 gennaio 2021 Il rispetto della figura femminile.

Soldi ai giornalisti da Google e Facebook: urge gemellaggio con i reporter francesi

Speciale per Senza Bavaglio Eugenio Gallavotti Milano, 21 gennaio 2021 Ora è il momento di.

Stampa Romana inaugura il nuovo sportello per gli uffici stampa

Da Stampa RomanaRoma, 18 Gennaio 2021 Da giovedì 21 gennaio i colleghi avranno la possibilità.

Inpgi sull’orlo del baratro e il suo salvataggio è impossibile

L’ente di previdenza dei giornalisti rischia il default (solo un ritorno nell’Inps potrà garantire la sostenibilità nel lungo periodo delle pensioni) – il buco di 200 milioni continuerà ad aumentare, divorando l’intero patrimonio. L’idea folle della “deportazione” dei comunicatori e il bubbone dei 270 milioni di euro di contributi mai riscossi dalle aziende editoriali – il presidente Marina Macelloni, con l’ente in pre-dissesto, guadagna 229mila euro l’anno, il dg Mimma Iorio ne prende 232 mil