Processo al diritto di cronaca: giornalista freelance condannato per aver seguito gli eventi

Senza Bavaglio
Roma, 9 aprile 2018

Quattro mesi di reclusione per violazione di domicilio al giornalista freelance Davide Falcioni. Seguì un gruppo di dimostranti NoTav durante un’irruzione nella sede di una società, la Geovalsusa. Accadeva nel 2012. Falcioni aveva poi scritto un pezzo per Agoravox.

Davide Falcioni

La sentenza apre a una serie di domande; ad esempio su quale spazio di movimento abbiano i cronisti nel seguire gli eventi che intendono raccontare ai lettori. Secondo l’accusa Falcioni avrebbe dovuto aspettare fuori e poi chiedere cosa era successo dentro.

Qui uno degli articoli che non sono piaciuti al Tribunale di Torino https://www.agoravox.it/Io-ero-con-i-No-Tav-arrestati-Vi.html

Condividi questo articolo

more recommended stories