Published On: dom, Mar 12th, 2017

Italia, fiera delle ipocrisie (e della malafede)

I gessetti di Sylos Labini
Giovanni La Torre
Roma, 13 marzo 2017

1)    I giornalisti de “Il Sole 24 ore” si sono messi in sciopero fino a quando il loro direttore non sarà stato mandato via.

La cosa ci appare quanto meno intempestiva perché chi e cosa fosse Roberto Napoletano lo si sapeva fin da quando assunse la carica di direttore, al punto che la sua nomina destò sorpresa in chi, come il sottoscritto, considerava quel giornale abbastanza serio. Basta ricordare che quando dirigeva il Messaggero di Roma, fu sorpreso in un fuori onda mentre chiedeva a Casini come intitolare la prima pagina dopo un risultato elettorale. Pensate, un direttore di giornale che chiede a un politico come intitolare la notizia principale del giorno proprio su una questione politica. Inoltre all’epoca Casini era il genero del padrone del Messaggero (Caltagirone). Da un soggetto così, che Sciascia chiamerebbe “quaquaraquà”, cosa si aspettavano i giornalisti del Sole 24 Ore?

2)    Al Lingotto Renzi ha ricordato un suicida per causa (a suo dire) della magistratura.

E i giovani che si suicidano perché sono sempre precari, per colpa di chi lo fanno?

3)    Da un po’ di tempo Repubblica e La Stampa, che adesso fanno parte dello stesso network che fa capo a De Benedetti, pubblicano sincronicamente delle sedicenti “inchieste” sulla sanità pubblica tese a screditare quest’ultima. Per esempio, il titolo dato in prima pagina da Repubblica del 12 marzo, in maniera cubitale, recita: “Tra false esenzioni e disparità, Ecco la grande beffa dei ticket” e poi (per aizzare i leghisti) “Così i veneti pagano il quadruplo dei siciliani”.

Peccato che non dicano, come dovrebbero per correttezza deontologica, all’inizio o alla fine dell’articolo: “Facciamo presente che il nostro padrone Carlo De Benedetti ha grossi interessi nella sanità privata”.

Ecco perché i nostri giornali sono agli ultimi posti per la libertà di stampa.

Giovanni La Torre

Chi vuol commentare questo “gessetto” può farlo qui: https://www.facebook.com/I-Gessetti-di-Sylos-1559915684272386/?ref=bookmarks

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Italia, fiera delle ipocrisie (e della malafede)