ORDINE, LA VERA ALTERNATIVA SIAMO NOI

E’ tempo di elezioni per i giornalisti. Il 19 e 20 maggio si vota per l’Ordine e Senza Bavaglio presenterà i suoi candidati. Ma soprattutto il suo programma. Un programma di moralizzazione e di svecchiamento. Meno burocrazia e più attività.

E basta con le promesse mancate. Sentirsi dire da chi ha gestito l’Ordine della Lombardia per anni e anni che è ora di cambiare, di riformare profondamente l’organismo è un insulto all’intelligenza dei colleghi.

Hanno avuto tutto il tempo che volevano per riformare l’Ordine invece si sono trastullati in giochi di potere per mantenere seggiole e poltrone.

Se non andrà a votare solo il gruppetto dei fedelissimi della Gonzales e di Abruzzo, quelli che si spartiscono potere e prebende, si può sperare di spazzare via la burocrazia.

L’appello che ti rivolgiamo e di andare a votare e convincere i tuoi colleghi ad andare a votare Solo così potremo schiodare delle poltrone quelli che vi si sono inchiodati.

VIENI A CONOSCERE I NOSTRI CANDIDATI MERCOLEDI’ 15 ALLE ORE 21 AL CIRCOLO DELLA STAMPA DI MILANO, Corso Venezia 48. CON UN CONCERTO DIXIELAND.

 

VOTA IN BLOCCO I CANDIDATI PROPOSTI DA SENZA BAVAGLIO VAI ALL’APPROFONDIMENTO

more recommended stories