TONI FONTANA/Se n’è andato un amico

Con Toni se ne va un amico di tante avventure, un appassionato osservatore delle vicende delle genti diseredate del Terzo e Quarto Mondo.
Ci eravamo incontrati molte volte nei teatri di guerra più difficili. Era un gran signore che consumava le scarpe. Non se ne stava in albergo ad aspettare che le informazioni venissero da lui. Le notizie Toni le cercava, le sceglieva e le valutava. Lo ricordo sotto le bombe in Somalia. Quando cercavamo di smascherare le bugie che ci venivano raccontate nelle conferenze stampa.

Negli ultimi anni era disilluso e deluso della piega che aveva preso il giornalismo italiano. La crisi dell’Unità lo aveva stordito come un pugile suonato. “I giornali pensano troppo alla politica – aveva commentato in una delle ultime telefonate – il nostro lavoro serve solo da contorno alle beghe tra Berlusconi, D’Alema, Veltroni, Fini…”.

Era riuscito a mantenere il suo posto di lavoro alla nuova Unità, ma poco dopo aveva deciso di lasciare gli esteri e passare a un altro settore. “Che ci sto a fare qui se non mi fanno più viaggiare?”, si domandava sconsolato quando gli avevo spiegato che questa sua scelta mi dispiaceva.

Era critico sul nuovo contratto, che giudicava una sconfitta: “Non solo per i giornalisti, ma per il giornalismo”. Gli avevo chiesto di candidarsi con Senza Bavaglio, ma la delusione per il sindacato l’aveva frustrato e amareggiato. “E poi i dirigenti sono tutti amici miei come faccio a dirgli che me ne vado?”. Infatti alla fine si era candidato con la corrente di maggioranza: “Mi hanno preso per i capelli”, si era giustificato, anche se capelli non ne aveva quasi più.

Con Toni se ne va anche un pezzo del giornalismo italiano degli ultimi anni. Quello buono e non succube, né tracotante. Quello che con umiltà cerca di mettere in pratica il principio base della nostra professione: informare i lettori con onestà intellettuale e competenza appassionata ma non di parte.

Ciao Toni. Hai lasciato un vuoto

Massimo A. Alberizzi
Consigliere Nazionale FNSI
Senza Bavaglio
www.senzabavaglio.info