Published On: lun, Mar 30th, 2009

CONTRATTO/No all’ipotesi di accordo? Per i giuslavoristi il vecchio contratto rimane in vigore

Se l’ipotesi d’accordo contrattuale siglata la settimana scorsa verrà respinta, sia la parte economica che quella normativa del contratto giornalistico scaduto resteranno in vigore. E’ il parere di Vincenzo Ferrari, preside della facoltà di Legge dell’università statale di Milano, e di Maria Teresa Carinci, docente di Diritto del lavoro nello stesso ateneo.

<Non c’è alcun dubbio: le clausole economiche del vecchio contratto restano valide>, afferma Ferrari. Lo stabilisce l’interpretazione giurisprudenziale dell’articolo 36 della Costituzione: “Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa”.

Spiega Carinci: <La giurisprudenza interpreta l’articolo prescrivendo l’applicazione del contratto di categoria più recente>.

Per quanto riguarda la parte normativa, la disdetta del contratto avvenuta più di quattro anni fa è resa inoperante dalla circostanza che le parti contraenti hanno continuato comunque ad applicarne le clausole, prorogandone di fatto la validità. <Le clausole del contratto collettivo sono ormai incorporate nei contratti individuali. Le parti hanno tacitamente convenuto di regolare in tal modo ogni singolo rapporto di lavoro>, argomenta Carinci. <A questo punto, non esiste margine per una disapplicazione unilaterale>.

Michele Concina

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONTRATTO/No all’ipotesi di accordo? Per i giuslavoristi il vecchio contratto rimane in vigore