Il Cdr de La Stampa alla FNSI “Agite”

Bilancio

Il comitato di redazione dell’editrice La Stampa,  di fronte alla <decisione unilaterale della Fieg> di  non procedere all’adeguamento dell’indennità di vacanza contrattuale a partire dal gennaio scorso, ricordando che il Cnlg è scaduto da quattro anni e che per indisponibilità degli editori non è stato rinnovato, esorta la Fnsi a denunciare puntualmente con forza e con prese di posizione rigorose ogni tentativo della Fieg di inquinare il tavolo di trattativa con ricatti e violazioni infine, mentre sollecita la Fnsi a decidere e comunicare le azioni da intraprendere, il cdr rivolge all’Azienda la richiesta di adempiere a quanto previsto per legge.

Condividi questo articolo