Published On: mer, Mar 4th, 2009

Trasparenza: fuori gli accordi raggiunti

AccordiProbabilmente i dirigenti della FNSI hanno i loro motivi, ma noi non li capiamo e vorremmo saperne di più. Si dice che sulla parte normativa del contratto sia stato raggiunto un accordo con gli editori. Nessuno sa di cosa si tratti: né la commissione contratto, né i CDR, né i consiglieri nazionali e tanto meno giornalisti contrattualizzati o freelance. Perché questo segreto? Perché questa riservatezza?

Noi crediamo che la democrazia sia soprattutto trasparenza e informazione. E, poiché siamo giornalisti, il nostro dovere è diffondere le notizie. Non possiamo occultarle.
“Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia, il resto è propaganda”, scriveva Horacio Verbitsky.
Dobbiamo rivolgerci agli editori per sapere quali intese, sia pure di massima, sono stati raggiunte sulla parte normativa del contratto? E per conoscere quelle economiche pure? Sono fonti Fieg infatti quelle che dicono che nel prossimo contratto ci saranno 300 euro di aumento e che gli scatti diventano triennali…

Fuori, immediatamente, gli accordi che avete raggiunto!

Senza Bavaglio
www.senzabavaglio.info

 

About the Author

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Trasparenza: fuori gli accordi raggiunti