ANNA POLITKOVSKAJA/Tutti assolti gli imputati. Nessun colpevole

ANNA POLITKOVSKAJASono stati assolti i tre imputati al processo per l’uccisione della giornalista Anna Politkvoskaya, assassinata a Mosca nell’ingresso della sua abitazione nell’ottobre 2006.

I tre sono Sergey Kadzhikurbanov, un ex agente speciale degli Interni, e i due fratelli Ibrahim e Dzherbrayl Makhmudov, finiti alla sbarra come informatori e ‘aiutanti’ del killer, mai arrestato. Mai cercato d’altronde dalla giustizia russa nemmeno il mandante del terribile assassinio.

Un processo farsa si è trasformato in burla.

Nessuno pagherà per la morte di Anna come per gli altri 200 giornalisti uccisi nella Federazione russa negli ultimi anni.

Associazione ANNAVIVA