Lombezzate

Mimmo LombezziChi non conosce Mimmo Lombezzi non sa cosa perde. Mimmo è il classico genio e come tutti i geni è un po’ squinternato. Disegna divertentissime vignette e scrive taglienti epigrammi. Anni fa fu additato dal quotidiano Libero come “Il comunista di Mediaset”. Falso. Non è, e non è mai stato comunista. E’ un feroce liberale dotato della caratteristica che dovrebbe essere tipica di ogni giornalista: essere contro.

La realtà, secondo Mimmo, va affrontata con spirito critico. Non si fanno sconti agli amici e non si perdona nulla a nessuno. Pulizia, onestà e orgoglio. Si, orgoglio di essere se stessi, con i propri errori e il proprio bagaglio di educazione, sensibilità e – soprattutto – onestà intellettuale. Secondo Mimmo la stampa non deve essere al servizio di nessun potente, ma deve assolvere con correttezza e tenacia il suo ruolo di cane da guardia. La sua più grande qualità? Quella di essere ancora in grado di indignarsi.

Purtroppo l’e-group di Senza Bavaglio – per motivi tecnici – non è in grado di mettere in rete disegni e fotografie. Così abbiamo deciso di lasciare a Mimmo uno spazio sul sito www.senzabavaglio.info dove poter raccogliere le sue vignette le sue poesie satiriche e il suo blog.

Massimo A. Alberizzi

Lombezzate Lombezzate

Condividi questo articolo